Premio Internazionale Dedalo Minosse

IL PREMIO

Il Premio Dedalo Minosse

Il Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza di Architettura è promosso da ALA - Assoarchitetti e dalla Regione del Veneto* con cadenza biennale. Fondato nel 1997 è giunto alla sua undicesima edizione.

Mission

Protagonisti i committenti: un premio unico.
Il Premio promuove la qualità dell'architettura, analizzando e ponendo l'accento sul processo progettuale e costruttivo e sulle figure che determinano il successo dell'opera: l'architetto e il committente, con al loro fianco gli esecutori (le imprese) e i decisori (le pubbliche amministrazioni).

Premi

La Giuria attribuirà i seguenti Premi:

- il Premio Internazionale Dedalo Minosse, ad un committente che abbia incaricato un architetto libero professionista di un qualsiasi Paese;
- il Premio Internazionale Dedalo Minosse OCCAM - Under 40, ad un committente che abbia incaricato un giovane architetto libero professionista di un qualsiasi Paese;
- il Premio ALA - Assoarchitetti Fondazione Inarcassa, ad un committente di qualsiasi Paese, che abbia incaricato un architetto italiano libero professionista;
- il Premio ALA - Assoarchitetti - Under 40, ad un committente di qualsiasi Paese, che abbia incaricato un giovane architetto italiano libero professionista.

Riconoscimenti speciali

Le linee guida del Premio sono tracciate da un comitato scientifico, costituito da personalità del mondo dell'architettura, della cultura e dell'imprenditoria, che individua i criteri di valutazione delle opere candidate:

- sostenibilità sociale dell'opera;
- sostenibilità economica dell'opera;
- opera ispirata dal Design for All;
- trattamento della luce naturale;
- valorizzazione e conservazione dell'ambiente, del paesaggio e del patrimonio architettonico;
- uso di tecnologie e materiali innovativi;
- uso innovativo di energie e risorse rinnovabili;
- valorizzazione delle tradizioni e dei linguaggi locali;
- approccio progettuale multidisciplinare;
- integrazione arte/architettura.

*Iniziativa Regionale in attuazione della L.R. 49/1978